Il progetto

EX-POSTE DI BOCCALEONE - PORTE APERTE A TUTTI

Per anni la sede degli ex uffici postali di Boccaleone non è stata che una anonima presenza nei pressi del cavalcavia della linea ferroviaria che attraversa Boccaleone. Oggi si volta pagina: l’edificio polveroso ha ripreso vita e lo fa in un momento in cui il quartiere ha bisogno di punti di riferimento per i cittadini.

Grazie ad una delle Associazioni di Boccaleone, la nostra Retroedicola Videoludica, e la Rete Sociale di Boccaleone, è stato stipulato un Patto di Collaborazione con il Comune di Bergamo per riaprire i locali e farne la sede di un CASA DI QUARTIERE 4.0 rivolto, in prima battuta, alle necessità dei residenti.

Gli spazi sono già agibili e verranno completamente attrezzati e arredati nei prossimi mesi per ospitare iniziative e incontri del quartiere per il quartiere. In attesa di dare un nuovo nome all’edificio (ora semplicemente ex-posta) e di definire un calendario di proposte, seguite gli aggiornamenti sul questo portale o sulla pagina facebook della Rete Sociale di Boccaleone:

https://www.facebook.com/retesocialeboccaleone


Cosa si potrà fare in questi spazi?
Chiunque potrà organizzare incontri, mostre, laboratori, presentazioni, dibattiti, assemblee, tornei di subbuteo, sale studio e qualsiasi cosa possa essere utile o piacevole per il quartiere.

Chi gestisce e a chi rivolgersi per utilizzare gli spazi?
L’Associazione Retroedicola Videoludica gestisce i locali. Per l’utilizzo dei locali è necessario fare richiesta all’Associazione attraverso l'apposito modulo. L’utilizzo è sempre gratuito e le attività proposte dovranno essere ad accesso libero.

Cosa si può trovare già ora?
Sono già attivi presso le ex-poste: PCciclando, il laboratorio di trashware; Connettiamoci, lo sportello di aiuto informatico; Sala Video, dove poter produrre video; La Bacheca di Boccaleone, su cui troverete notizie e approfondimenti che riguardano il quartiere.